Pubblicato il 15/02/2024

IMC accidentale in VFR: come prevenire le condizioni di volo strumentale utilizzando la meteorologia - 2/3

L’IMC, o “Instrument Meteorological Conditions” in inglese, è un termine usato nell’aviazione per descrivere le condizioni meteorologiche che richiedono che il pilota voli secondo le Regole del Volo Strumentale (IFR), piuttosto che tramite riferimenti visivi, cioè secondo le Regole del Volo a Vista (VFR).
L’entrata accidentale in condizioni di volo strumentale per un pilota non addestrato è estremamente pericolosa; dunque, bisogna saper prevenire tale situazione e all’occorrenza uscirne rapidamente.

In questo secondo video analizzeremo nel dettaglio tutti gli strumenti di cui disponiamo per prevenire l’entrata accidentale in IMC.

Vedremo quindi in questo secondo video di una serie di tre:

  • Mettere ordine nei bollettini METAR, TAF e SPECI.
  • Perché le carte del tempo significativo sono le nostre migliori amiche.
  • Come “visualizzare mentalmente” le informazioni meteorologiche.

Nel prossimo e conclusivo video vedremo come gestire le informazioni meteorologiche una volta che siamo in volo, cioè dopo che abbiamo deciso di decollare e “andare a vedere”.

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti al nostro canale Telegram e non appena pubblicheremo nuovi contenuti sul mondo dell'aviazione, sarai il primo a saperlo.

Telegram

Non hai Telegram?

Se ancora non hai Telegram, usa uno dei seguenti pulsanti per installarlo:

Google Play

Apple Store

Sei il lettore numero 997.

Commenti

Articolo precedente

Articolo precedente

IMC accidentale: come gestire con successo le situazioni pericolose durante il volo a vista - 3/3

Articolo successivo

IMC accidentale: come evitare le condizioni di volo strumentale durante il volo a vista (VFR) - 1/3

Articolo successivo

È arrivato il tuo momento di imparare a volare?

Il corso LAPL è la maniera più rapida e meno costosa per diventare pilota di Aviazione Generale.